Morus nigra

Ho una voglia matta di baciarti ma tu non ci sei, nell’attesa di incontrarti faccio scorpacciate di gelso nero che par che abbia la bocca insanguinata.

Mi sono scattata una foto, adesso te la invio e scrivo:

Se ti acchiappo ti bacio fino a strapparti il labbro superiore, e se scappi e ti riacchiappo ti mangio pure quello inferiore.

A questo punto tu dovresti dire ti amo e io scomparire per la vergogna.

Invece ho macchiato la camicetta,

maledetta la tua bocca, maledetta!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...